Prevenzione Covid-19 in Africa e nei Paesi più poveri

Condividi su:
Pin Share

Sotto la sezione report abbiamo pubblicato il rapporto relativo al progetto denominato “Prevenzione Covid-19 in Africa e nei Paesi più poveri” finanziato dalla Conferenza Episcopale Italiana e finalizzato a dotare le strutture sanitarie dei Paesi in via di Sviluppo di strumenti terapeutici basilari e di dispositivi di protezione per il personale sanitario necessari per affrontare la pandemia da coronavius. La nostra richiesta di finanziamento ha riguardato l’Ospedale di Ngozi.

Il progetto presentato per il finanziamento prevedeva l’acquisto di materiale sanitario per il trattamento di pazienti Covid e presidi sanitari di prevenzione e salvaguardia della salute per il personale sanitario.

Il finanziamento elargito è stato finalizzato all’acquisto di presidi per la prevenzione e tutela della salute del personale, di strumenti per la cura dei malati affetti da Covid-19 e al miglioramento dell’igiene. Il protocollo prevedeva inoltre un percorso formativo rivolto al personale dell’ospedale finalizzato alla conoscenza della malattia da coronavirus, alla modalità di trasmissione, alle norme comportamentali da tenere e all’uso corretto delle strumentazioni donate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.