La conferenza per la salute dell’Africa

Condividi su:

L’AHAIC (Africa Health Agenda International Conference) è uno degli eventi più significativi a livello mondiale per la diffusione e l’incontro di diverse realtà operanti in Africa che hanno l’opportunità di riunirsi per discutere dei principali problemi che coinvolgono il continente africano.

Si tratta di un convegno con cadenza biennale organizzato da Amref Health Africa, una delle organizzazioni leader per lo sviluppo sanitario fondata nel 1957.
La conferenza di quest’anno si terrà dall’8 al 10 marzo e sarà cogestita da Amref Health Africa, Africa CDC, IFPMA, Roche e Takeda.
Si tratterà della più grande conferenza virtuale sulla salute.

Il convegno di quest’anno coinvolgerà diverse realtà che operano nel mondo della sanità africana e avrà lo scopo di mettere in luce e trovare delle risposte alle sfide più importanti che l’Africa deve affrontare nel campo della salute.

Continua a leggere

Un sorriso per il Burundi

Condividi su:

Siamo lieti di comunicare che la nostra Associazione ha siglato un accordo di collaborazione con le Associazioni Emergenza Sorrisi e Smom.

Il progetto in programma prevede l’organizzazione di periodiche missioni in Burundi allo scopo di operare pazienti con malattie maxillo-facciali e di insegnare ai chirurghi locali le tecniche di intervento per la presa in carico di persone afflitte da queste patologie.

Il progetto, denominato “Sorrisi in Burundi”, ha l’intento di realizzare un’attività di assistenza sanitaria per le persone più vulnerabili del Paese e mira ad accrescere la capacità di resilienza locale tramite la creazione di un centro specialistico per la parola.

L’accordo sottoscritto rappresenta un altro passo in avanti verso il miglioramento delle cure offerte ai Paesi poveri e un concreto aiuto offerto verso le popolazioni più bisognose di cure e assistenza.

Il vaccino anti-covid in Africa, la maggioranza della popolazione favorevole ad un vaccino sicuro

Condividi su:

Secondo un’indagine effettuata dall’Africa Centers for Disease Control and Prevention (Africa Cdc) con la collaborazione della London School of Hygiene & Tropical Medicine e Orb International la maggior parte della popolazione africana è disposta ad iniettarsi il vaccino anti-covid nel momento in cui ne venisse accertata la sicura efficacia e diventasse di dominio pubblico la garanzia sulla sua totale sicurezza.

vaccino anticovid in Africa

L’indagine è stata condotta tra l’agosto e il dicembre del 2020 e ha mostrato come il 79% degli intervistati sia favorevole al vaccino.
Sono stati interrogate 15.000 persone adulte di età superiore ai 18 anni di 15 diversi paesi africani appartenenti sia ai centri urbani più abitati che alle aree rurali più isolate.

Continua a leggere