La Giornata Mondiale della Kangaroo Mother Care e i nostri progetti per madri e bambini

Condividi su:
Pin Share

Il 15 maggio si festeggia la Giornata Mondiale della Kangaroo Mother Care.
La Giornata celebra l’importanza della metodica Kangaroo e del contatto continuativo tra la madre e il bambino.

La Giornata mondiale della Kangaroo Mother Care.

Si tratta di un metodo di cura dei bambini nati pretermine basato sul contatto pelle a pelle ininterrotto tra la madre (o talvolta il padre o un parente stretto) e il neonato di cui l’OMS, a partire dal 2003, ha raccomandato la pratica, specialmente nei Paesi a scarse risorse.

La nascita pretermine, a livello globale, è la causa principale delle morti infantili per i bambini sotto i cinque anni.

Allo stato attuale la riduzione delle mortalità infantile e delle conseguenze provocate dal basso peso alla nascita e della prematurità è stato possibile, nelle società più ricche, grazie ad un aumento generale della qualità di vita, ad un accesso libero alle cure neonatali e all’avanzamento tecnologico nelle cure perinatali.

Il discorso cambia nei Paesi a reddito medio o basso: nel mondo, almeno 20 milioni di bambini sono candidati ad essere curati con la cura Kangaroo, di questi, il 90% è nato in Paesi a risorse più limitate.

Continua a leggere

Destinare il 5×1000 all’Africa e al Burundi

Condividi su:
Pin Share

Il 5×1000: come funziona?

Con il 5×1000 si ha una grande possibilità: sostenere progetti benefici, assistenziali e di ricerca senza nessun costo.
Qualsiasi persona che è debitrice di IRPEF può scegliere di devolvere il 5×1000 dell’imposta – che è obbligata a corrispondere – per il sostegno di enti non profit o altre Organizzazioni che si dedicano ad attività di sostegno umanitario e alla ricerca scientifica e sanitaria.
L’IRPEF è l’imposta sul reddito delle persone fisiche: il 5×1000 è uno specifico sistema di finanziamento che trae sostegno da queste imposte.

5x1000 all'Africa.

Il 5×1000 ha un costo?

No. Il 5X1000 non comporta alcun costo aggiuntivo per il cittadino che ha così la possibilità di destinare un’imposta sul proprio reddito – che comunque pagherebbe – ad attività benefiche.
Se non si firma per il 5X000 il denaro non resta al cittadino, va comunque allo Stato.

Continua a leggere

Tra bisogni e carenze, i Paesi più ricchi e più poveri dell’Africa nel 2022

Condividi su:
Pin Share

L’Africa è un continente vasto e variegato, ricco di contrasti e dalle mille sfumature.
Comunemente vissuta come regione povera e arretrata, l’Africa è un’area complessa e piena di differenza tra uno Stato e l’altro.

I Paesi più ricchi dell'Africa.

La rivista Business Insider Africa, basandosi sugli ultimi Indici di Sviluppo Umano stilati dalle Nazioni Unite HDI (ISU), ha stilato la lista dei 10 Paesi africani più ricchi e dei 10 più poveri nel 2022.

Continua a leggere