5×1000, nuove scadenze per Covid-19

Condividi su:
Pin Share

La diffusione del Covid-19 in Italia ha implicato numerose conseguenze tra le quali il rinvio di diverse scadenze fiscali e l‘assegnazione della preferenza del 5×1000.

5x1000 africa

Ricordiamo che il 5×1000 non costa nulla al contribuente. E’ una quota dell’IRPEF che in ogni caso va versta allo Stato ma a cui lo Stato rinuncia lasciando la libertà di destinarla a enti no-profit che svolgono attività a scopo benefico nel campo del volontariato, della ricerca e di interesse socialmente riconosciuto.

Al momento le nuove scadenze relative alla donazione del 5×1000 sono:

  • Il 30 settembre per presentare la dichiarazione dei redditi attraverso il modello 730
  • Il 30 novembre per chi utilizza il modello redditi 2020 (ex modello Unico).

E’ ancora possibile destinare il 5×1000 ad Amahoro Onlus indicando il codice fiscale 93166960232 e contribuire al sostegno delle cure e della formazione sanitaria in Burundi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.