La Giornata Mondiale della Prematurità, insieme nella celebrazione

Condividi su:
Pin Share

Il 17 novembre, in tutto il mondo, si celebra la Giornata Mondiale della Prematurità, il World Prematurity Day.
Si tratta di una ricorrenza riconosciuta dal Parlamento Europeo grazie all’impegno della EFCNI (European Foundation for the Care of Newborn Infants).

Giornata Mondiale della Prematurità.

Questa Giornata è stata istituita nel 2008 per diffondere e sensibilizzare sui temi che coinvolgono i bambini nati pretermine, per sottolineare il valore essenziale dell’assistenza medica e per ricordare l’importanza della prevenzione verso i fattori di rischio che possono causare la prematurità.

Si tratta oggi di un appuntamento fisso che viene festeggiato in tutte le città del mondo.

La Giornata è un evento finalizzato ad aumentare nell’opinione pubblica la consapevolezza sulle problematiche dei bambini nati prima del termine e sui risultati favorevoli che attualmente si sono raggiunti nella sopravvivenza dei neonati venuti al mondo in questa particolare condizione.

Grazie alle moderne tecnologie e alle cure oggi disponibili, la gran parte dei bambini nati prematuri è in grado di sopravvivere e di avere una crescita normale. Tuttavia, le problematiche restano ancora importanti nei Paesi a scarse risorse, dove la povertà e la mancanza di tecnologie fanno sì che la percentuale di morbilità e di mortalità restino, per questa categoria di bambini, ancora elevate.

Giornata della prematurità in Africa.

Per creare coinvolgimento su queste problematiche anche la Nostra Associazione ha celebrato la giornata del bambino prematuro nel reparto di Neonatologia dell’Ospedale di Ngozi con una manifestazione che ha previsto un incontro si sensibilizzazione e la donazione di magliette celebrative alle mamme e al personale del dipartimento materno infantile.

Anche noi ci siamo colorati di viola, il colore simbolo della prematurità, e abbiamo colto l’occasione per sensibilizzare la comunità locale sul problema della prematurità con l’intento congiunto di migliorare la condizione della salute materna e neonatale.

prematuri in Africa.
reparto neonatologia in Africa.
Medico in Africa.
Ospedali in Africa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *