Il Covid-19, l’impatto in Africa sulla popolazione più anziana

Condividi su:
Pin Share

L’Ufficio Regionale per l’Africa dell’OMS, l’Organizzazione Mondiale per la Sanità, ha pubblicato uno studio in cui analizza l’impatto del Covid-19 sulle persone anziane nella Regione africana.

Covid e anziani-

Gli scopi del report sono stati molteplici: raccogliere dati sanitari, sociali ed economici relativi alle persone più anziane colpite da Covid-19, condurre un’analisi critica sulle misure utilizzate per la mitigazione del virus, documentare prassi ed esperienze positive che possono essere condivise con altri paesi e proporre delle azioni prioritarie per il Decennio delle Nazioni Unite 2021-2030 per l’invecchiamento in buona salute nei Paesi africani.

Proponiamo una panoramica dei risultati del report e le azioni principali che i Governi africani dovrebbero applicare per le più adeguate misure in favore dell’invecchiamento.

Continua a leggere

Il PAPSS, l’ultimo traguardo per il libero scambio in Africa

Condividi su:
Pin Share

Il 13 gennaio del 2022 è stato ufficialmente lanciato ad uso commerciale il progetto PAPSS, il Sistema Panafricano di Pagamento e di Regolamento.

La messa in pratica definitiva è avvenuta in seguito ad una fase di progetto pilota portato felicemente a termine in sei Paesi dell’Africa occidentale.

Il PAPSS, libero scambio in Africa.

Che cosa è il PAPSS

Si tratta del risultato di un’iniziativa congiunta sostenuta dal Segretariato dell’Africa Continental Free Trade Area (AfCFTA), dall’ African Export-Import Bank e dall’Unione Africana (AU). È l’ultimo passo operativo portato avanti dall’AfCFTA.

In cosa consiste il progetto

Il progetto consta nella creazione di una piattaforma finanziaria che supporta tre funzioni principali:

  • Il pagamento istantaneo 
  • Il prefinanziamento
  • Il sistema di compensazione netta
Continua a leggere

10 trend e crisi umanitarie da monitorare nel 2022

Condividi su:
Pin Share

Non si tratta di una classifica ma di un elenco che intende offrire una visione ad ampio raggio di alcune delle questioni chiave che potrebbero richiedere un significativo intervento nei bisogni umanitari durante l’anno che abbiamo davanti.

Crisi umanitarie nel 2022.

Il New Humanitarian – l’agenzia indipendente fondata dalle Nazioni Unite nel 1995 -, paladina del giornalismo d’inchiesta e specializzata in diritti umani e nel dare una voce libera da vincoli in favore delle popolazioni colpite da crisi umanitarie, ha puntato il riflettore su 10 situazioni critiche e tendenze trasversali che sono da monitorare con attenzione nel 2022.

Come Associazione interessata ai problemi sanitari e alla salute globale condividiamo i preziosi contenuti proposti in un lungo report dalla celebre agenzia.

Continua a leggere