Il centro di formazione

Il  Centre d’études médicales è la sede universitaria destinata ad ospitare i corsi di laurea in Medicina e in Scienze Infermieristiche dell’Università di Ngozi.
Costruito ed attrezzato dall’Università di Verona, grazie al contributo finanziario della Fondazione Cariverona, è stato progettato su una superficie di 1.300 metri quadri e comprende uffici amministrativi, aule, laboratori, auditori
um, biblioteca, sala di studio e un servizio informatico.

E’ in funzione dall’inizio del 2009, e in piena attività da settembre dello stesso anno.
Oltre all’attività didattica, il Centro ha in programma di sostenere iniziative di tipo formativo, organizzando eventi culturali e scientifici rivolti agli studenti e alla popolazione, e iniziative di aggregazione culturale e sportiva proposte dagli studenti.
Attualmente il Centro è la sede dell’Institut Universitaire des Sciences de la Santé (IUSS).

formazione in Burundiinterventi formativi in Burundi

Che cosa e’ l’Institut Universitaire des Sciences de la Sante’ (IUSS)

Lo IUSS è il dipartimento dell’Università di Ngozi dedicato alle Scienze Infermieristiche. Il corso di laurea prevede tre indirizzi: infermieristico, ostetrico e riabilitativo. Attualmente è stato attivato l’indirizzo infermieristico e il corso in scienze odontoiatriche e igiene dentale. I corsi accademici si articolano in 3 anni comprensivi di periodi di stage di pratica clinica che vengono svolti presso il locale ospedale (Hospital Autonome de Ngozi). Al termine degli studi, i laureati dello IUSS ricevono il diploma di “Licence en Sciences Infirmières” che permetterà loro di essere assunti negli Ospedali o nei Centres de Santé con il livello professionale di A0 (il livello professionale infermieristico più elevato nell’ordinamento sanitario burundese).

Lo IUSS ha un accordo di collaborazione didattica con l’Università di Verona, che prevede l’invio sul posto di professori della Facoltà di Medicina di Verona per svolgere alcuni insegnamenti del corso di laurea.

Attualmente i corsi sostenuti dall’Università di Verona sono circa venti.