Il nostro percorso

La nostra storia in Burundi

Il progetto è iniziato nel 2001 con un accordo di collaborazione siglato tra l’Università di Verona e la neonata Università di Ngozi in Burundi, per il sostegno degli studi in campo medico.

Al progetto si sono successivamente associati, con compiti diversi, l’Azienda Ospedaliera di Verona (ora Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata – AOUI), la Fondazione pro-Africa del Cardinale Tonini, l’Ospedale Sacro Cuore di Negrar, la USSL 20 di Verona, la USSL 6 di Vicenza, la USSL 12 di Mestre-Venezia, la Fondazione Don Carlo Gnocchi di Milano, l’Associazione Smom Onlus di Milano e la Chiesi Fundation.

L’Associazione Amahoro Onlus, costituita  da un gruppo di docenti della facoltà di medicina di Verona, partecipa al progetto dal 2004. Nell’ambito del progetto, svolge una attività sia formativa che assistenziale in collaborazione con l’Università di Verona e in paternariato con il locale Ospedale di Ngozi.

 

LA STRUTTURA GENERALE DEL PROGETTO

Il progetto nel corso della sua realizzazione si è suddiviso in due parti strettamente collegate:

A. L’attività didattica-formativa, in collaborazione con l’Università di Ngozi, si è realizzata con:

  1. la costruzione – con il contributo della Fondazione Cariverona – e la gestione di un Centro Didattico (IUSS) con annessi laboratori, biblioteca, servizio informatico, telemedicina.
  2. l’organizzazione di un corso di Diploma  universitario in Scienze Infermieristiche,
  3.  l’organizzazione di un Corso in Igiene dentale,
  4.  l’organizzazione di corsi di formazione professionale per medici, infermieri e tecnici sanitari.
  5.  l’invio di docenti dell’Università di Verona a sostegno dei corsi di insegnamento universitario

B. L’attività assistenziale, in collaborazione con l’Ospedale di Ngozi, si è realizzata con:

  1.  la ristrutturazione e cogestione dell’ospedale di Ngozi dove realizzare la didattica pratica,
  2.  la costruzione e gestione di un Centro di Fisioterapia affidato alla Fondazione don Carlo Gnocchi,
  3. l’istituzione di un Centro di Odontoiatria a carico della Società Medico Odontoiatrica Mondiale (SMOM).
  4. la costruzione e cogestione di un dipartimento materno-infantile.